CELLULITE : "Depurarsi o dimagrire?"

<La cellulite è un segnale di forte intossinazione dei tessuti sottocutanei dove l'accumulo di grasso può essere una conseguenza.
Colpisce zone specifiche del corpo: cosce, fianchi, glutei, braccia e non fa distinzione tra donne magre o donne in sovrappeso.
Ridurre il sale e bere molta acqua non è sufficiente per risolvere l'inestetismo, è necessario individuare i cibi o i gruppi di alimenti che creando sovraccarico continuano a depositare molecole intossicanti nei tessuti, richiamando ulteriore acqua.
Prevenire o intervenire sulla cellulite vuol dire principalmente DEPURARSI.... NON DIMAGRIRE.
L'alimentazione diventa quindi fondamentale per allontanare in maniera duratura questo inestetismo.
E' necessario partire fin dal mattino con la colazione giusta per attivare il metabolismo e continuare la giornata con un'alimentazione normocalorica e normoproteica con particolare attenzione all'introduzione di giornate pulite, da alcuni gruppi alimentari (rilevati attraverso il diario alimentare e il Test QuASA).

E' importante proteggere fegato, reni e circolazione nel processo di depurazione e controllare il benessere dell'intestino per questo è fondamentale la supervisione di un medico.

Ti aspettiamo con la valutazione del Test QuASA gratuito!

L'inestetismo è un'opportunità per osservare lo stato di salute

Barbara Casalini