PIEDI: APPOGGIO DIFETTOSO....GONFIORE LOCALIZZATO, RITENZIONE E CELLULITE

Un appoggio difettoso del piede ( es: valgismo, piede piatto... ) impedisce un buon appoggio e  movimento nel camminare e quindi,   una non adeguata spinta dei liquidi (venoso e linfatico) verso l'alto, favorendo ristagni e rigonfiamenti negli arti inferiori ed alle caviglie.
Questo può portare, magari unito ad un'alimentazione non bilanciata, ad uno stile di vita  non idoneo, a squilibrio ormonale e altri fattori da valutare attraverso un'attenta consulenza.... un' eccessiva ritenzione idrica data dalla cattiva circolazione superficiale.

Motivo: il motivo risiede nella mancata spinta verso l’alto data al sangue che torna al cuore, spinta che si genera a livello dei piedi in seguito alla compressione ritmica data dalla “ Soletta di Lejars “ definita anche pompa venosa e linfatica.
Ricordiamo che i nostri piedi sono considerati il nostro “ secondo cuore “ , una pompa periferica che aiuta il sangue nel ritorno verso il centro.

L'inestetismo è un segnale....
Barbara Casalini