Salse, creme e marmellate


MAIONESE

E' una salsa fredda ottima per accompagnare molti piatti, dalla colazione, al pranzo, alla cena, buffet e aperitivi!


  • 200 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di limone
  • 1 pizzico di sale

Mettere nel contenitore uovo, olio, limone e sale. Immergere completamente il minipimer nel boccale; è importante toccare il fondo. Azionare alla massima velocità e restare immobili, in questa posizione, finché la salsa diventa chiara e densa (7-8 secondi). Vedrete che sotto l'olio la maionese comincia a prendere forma e a montare. A questo punto cominciate a sollevare e abbassare il minipimer fino a che la maionese sarà montata e addensata.


BESCIAMELLA

E' una salsa molto versatile, veloce e di facile preparazione per una marcia in piu' ai vostri piatti.

  • 6o gr di burro
  • 60 gr di farina integrale
  • 500 ml di latte
  • noce moscata

Far sciogliere il burro in un pentolino, aggiungendo la farina, facendo cuocere per pochi minuti e mescolando continuamente. Prima che la farina prenda colore, aggiungere il latte, mescolando con un cucchiaio di legno. Cuocere a fuoco lento aggiungendo pepe e noce moscata fino a che sia raggiunta la consistenza desiderata.  

 

BESCIAMELLA VEGETALE

  • 60 gr di olio extravergine di oliva
  • 60 gr di farina integrale
  •   6 dl di brodo vegetale
  • pepe e noce moscata 

Scaldiamo l’olio extravergine in un tegame. A fuoco dolcissimo uniamo la farina e amalgamiamo bene i due ingredienti. Prima che la farina prenda colore aggiungiamo circa un quarto del brodo, alzando lievemente la fiamma e mescolare. Unire un po’ alla volta il liquido rimanente, se si preferisce utilizzare la frusta per eliminare eventuali grumi. Aggiustare con pepe e noce moscata. Quando la salsa raggiunge la consistenza desiderata si spegne il fuoco.


PESTO

Condimento tradizionale originario della Liguria, ideale per la pasta, le lasagne, gustoso per insaporire insalate, zuppe, piatti di pesce.....

  • 2 mazzetti di basilico fresco
  • 100 gr di pinoli
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine di oliva
  • 100 gr di pecorino
  • 150 gr di parmigiano reggiano

Frulliamo l’aglio con i pinoli, poi aggiungiamo il basilico e i formaggi, frulliamo e infine uniamo a filo l’olio extravergine fino a ottenere un composto omogeneo.


GIFTOLIO

da "Correre in Cucina" della dott.ssa Lyda Bottino

La nostra alimentazione è carente di acidi grassi omega 3, un modo intelligente per arricchirla di questi preziosi nutrienti è quello di preparare il giftolio da usare quotidianamente, rigorosamente a crudo, per condire verdure e pietanze.

  • 500 ml di olio extravergine
  • Olio di singolo seme, di prima spremitura a freddo (lino, mais, soia, girasole, ecc)

Si mescolano gli ingredienti in una bottiglia al 50%. Si ottiene un ottimo olio da usare a crudo, ottimizzando l’apporto di grassi mono e polinsaturi.


GIFTELLA

Un classico della dietaGIFT, ideato da Luca Speciani, che si prepara in un attimo e apporta sane proteine anche a colazione o a fine pasto. Ne esistono mille varianti: con la cannella al posto del cacao, con ricotte di pecora o di capra, con altri semi oleosi al posto delle nocciole (noci, mandorle o misti), con più o meno miele e con i semi più o meno finementi tritati, ottenendo effetti gustativi molto diversi.

  • 200 gr di ricotta
  • 40 gr di nocciole
  • 20 gr di miele
  • 40 gr di cacao amaro

Tritate finemente le nocciole e unitele alla ricotta, al miele e al cacao, mescolando vigorosamente fino a dare un aspetto cremoso. Si può servire come dolce al cucchiaio, oppure spalmata sul pane integrale. Ottima anche a colazione.


CREMA DI NOCCIOLE

Il gusto ricorda una famosa crema al cioccolato , ma con questa non avrete sensi di colpa. La ricetta è ottenuta grazie ai consigli di Barbara Fedrigo e di Giovanni Bianchi di Lomazzo (CO), produttori del miele Bianchi, consigliato da dietaGIFT. E' perfetta per la colazione su fette di pane, per farcire la pasta frolla e ottenere una crostata, o spalmata tra due fette di pan di spagna integrale.

  • 300 gr di nocciole tritate finemente
  • 300 gr di miele
  • 300 gr di cacao amaro
  • latte di riso q.b.

Il segreto della crema di nocciole sta nella triturazione fine delle nocciole, oltre che alla elevata qualità delle stesse. Triturandole finemente le nocciole sprigionano tutto il loro olio, rendendo la crema particolarmente morbida e palatabile. Mettete in un pentolino il miele, la pasta di nocciole ottenuta e il cacao e scaldate a fuoco lento (mescolando con una frusta) aggiungendo a poco a poco il latte di riso, per renderla morbida e fluida al punto desiderato, senza farla attaccare.


MARMELLATA SENZA ZUCCHERO

Le marmellate industriali (con qualche buonissima eccezione) sono di solito 50% zucchero e 50% frutta. il che le rende improponibili. E vanno scartate con decisione tutte quelle marmellate cosidette "senza zucchero" che hanno sostituito allo zucchero gli edulcoranti artificiali come aspartame, acesulfame, saccarina, ecc. il cui consumo è vietato per il loro disastroso effetto sulla fame. Quindi o ci limitiamo a produrre una composta da consumare subito, cuocendo semplicemente la frutta matura in padella fino a che non sia di nostro gradimento, oppure dobbiamo ingegnarci a produrre da soli una marmellata priva di zucchero aggiunto.

  • 5 kg di frutta matura
  • 1/2 litro di succo di mela concentrato ( si trova nei negozi bio)
  • pectina (sempre estratta dalle mele) per dare consistenza o un cucchiaio di agar agar (un addensante naturale estratto dalle alghe)
Si mettono gli ingredienti un una pentola e si cuoce per circa un’ora. Alla fine la marmellata può essere chiusa in vasi e bollita a bagno maria per aiutarne la conservazione.

AVOCADELLA

Crema golosissima per la colazione, come dessert e per una ricca e gustosa merenda. Ottima componente proteica

  • 200 gr di avocado
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di miele grezzo biologico
  • 2 cucchiai di nocciole tritate o intere oppure altri semi come pinoli, pistacchi, noci..

Amalgamare a mano o con un frullatore tutti gli ingredienti

Conservare in frigorifero e consumare in 1-2 giorni.


ZABAIONE CON TUORLO CRUDO

Adatta per le colazioni e i dolci più golosi

  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di miele integrale, che non abbia subito processi di lavorazione
Separare il bianco dal rosso (il bianco lo potremmo utilizzare per preparare torte o crepes), mettere in una tazza capiente i tuorli e due cucchiaini di miele, con un frustino preferibilmente elettrico frulliamo per 3/4 minuti.